E' assai frequente trovare un disallineamento tra il numero di lead presenti nel proprio database e il numero di contatti destinatari di una campagna mail.


Questo è evidente soprattutto quando si invia una campagna newsletter a tutto il proprio database di contatti e spesso sorge la domanda: "come mai il numero dei destinatari della mia campagna è inferiore al numero dei contatti che ho in BrainLead?"


Le due immagini seguenti spiegano dove verificare le due informazioni:

  1. elenco persone
  2. funzione "Calcola il numero dei destinatari" nella schermata delle condizione di invio di una campagna 


Elenco Persone: selezionando la voce di menù Persone si apre la schermata con tutti i contatti presenti a database. In basso a destra è possibile vedere la quantità (anche dopo aver impostato un filtro)



Campagne: selezionando le condizioni di ingresso in un campagna, in basso a destra è presente un pulsante denominato "Calcolate il numero dei destinatari" che permette di sapere quanti saranno destinatari della nostra campagna.



Arrivati a questo punto, diventa necessario chiarire una sostanziale differenza.


Quali contatti trovo nella sezione Persone e quali nella sezione Campagne?


Nella sezione PERSONE si ha visibilità di tutti i contatti entrati in database con i relativi campi personalizzati (custom field) che servono per identificarli mentre, nella sezione CAMPAGNE il sistema fa un check degli indirizzi che, al momento della creazione della campagna stessa, risultano idonei alla ricezione della mail.


Gli indirizzi idonei a essere conteggiati tra i destinatari di una campagna sono tutti quegli indirizzi che non hanno registrato un "bounce hard/soft" oppure una "disiscrizione".


Quindi - se il numero dei contatti in persone è inferiore - è perchè alcuni contatti non possono essere destinatari delle nostre campagne perchè oggetto di hard o soft bounce.



Approfondimento: Hard bounce e soft bounce: cosa sono e quando si presentano.